Si fa festa al Club della Filosofia: avendo dimostrato che er cazzo è in sé immanente, vincendo così una vecchia scommessa, Carlo Ginzburg se la balla sul tavolino; Foucault se la ride e persino lo sconfitto Chomsky, che per penitenza va in porta, alla fine è preso bene. Giusto Platone rimane un po’ così, in disparte col suo slip bianco e il suo tatuaggio che dice: PANTA REI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...